Libratone Q Adapt


🌟🌟🌟🌟🌟 8,0


Confezione:🌟🌟🌟
Confezione curata ,ben protette le cuffie all'interno in una scatolina compatta,in dotazione anche una minuscola custodia calamitata (molto comoda)in pelle da riporle in modo compatto all'interno ,diversi gommini di ricambio...manuali veloci.

Materiali/aspetto:🌟🌟🌟🌟🌟
Materiali e costruzioni ecellenti ,pur parlando di auricolari la cura nella costruzione e nell'impiego dei materiali è tangibile e visibile dal primo contatto,l'aspetto estetico altrettanto ,minimali e molto discrete quando indossate non cadono dalle orecchie...il filo intrecciato in nylon è robusto e abbastanza lungo da non creare problemi di utilizzi...nel mezzo troviamo la consolle di comando,in ottima plastica gommata, che presenta su un lato il microfono per le chiamate e sul lato opposto i comandi fisici che permettono svariate funzioni ,dal poter alzare e abbassare il volume ,mettere in play pause ,rispondere ad una chiamata e sopratutto attivare la funzionalità Citymix per il filtro antirumore(tramite click ripetuti si può cambiare l'intensita di intervento di questa funzione sui rumori ambientali esterni)..... promosse sotto questo aspetto in entrambe le valutazioni a pieni voti.

Usabilità:🌟🌟🌟🌟
Partiamo dal concetto che per usufruire in maniera più semplice delle funzioni dovete scaricare l'app dedicata sul market apple,parlando di applicazione è abbastanza semplice ed intuitiva ,ci permette di andare a impostare l'intensità del filtro antirumore senza star li a premere ripetute volte il tasto fisico in modo manuale...lato fondamentale rimane che tramite la app si possono aggiornare anuovi firmware.
Il lato musicale ,testato con vari generi e qualità di riproduzuine è stata molto piacevole ,le frequenze sono ben bialnciate ,il basso è presente senza invadere mai le altre frequenze,gli alti e medi sono brillanti e percettibili ,anche gli ascolti con basi ricche di strumenti musicali è appagante ,arrivando nonostante parliamo di in ear a livelli di spazialità del suono siamo ad altissimi livelli.
Non mi ha fatto impazzire invece il filtro antirumore , si è percettibile quando inserito(dipende poi dal livello impostato),ma "intacca" notevolmente la qualità musicale...ok questo tipo di elaborazione si sa che lede la purezza "vergine" del suono ,ma non mi è propio piaciuta la gestione ,interviene in modo troppo brusco ,marcato ,portando il piacevole ascolto a diventare più chiuso ,meno profondo e rendendolo troppo lineare e piatto ,lasciando ai pro solo (ma neanche tanto) la soppressione dei rumori ambientali esterni...insomma per mia esperienza molto meglio senza basta farsi bastare l'isolamento fisico degli auricolari quando indossati che arriva già ad un buon livello.

Clonclusioni:🌟🌟🌟🌟
Quattro stelle sono cmq meritate il prezzo in uscita era di 199 euro ,ma ora che si prendono con 130 140 euro ,il voto si alza  grazie al lato musicale(se le ascoltate nude e crude per internderci),la qualità costruttiva e aspetto estetico invece forse......a prezzo pieno ci sono alternative con cui si vanno a scontrare che potrebbero portarle fuori competitività.

Mi è piaciuto:👍
Qualità sonora "cruda"
Stabilità
Materiali
Aspetto
Microfono
Palstiche di qualità

Non mi è piaciuto:👎
L'attivazione antirumore ,non solo riteniamo non faccia perfettamente il suo lavoro ,ma rovina completamente la qualità musicale
Prezzo pieno