HP Omen 15-ce003nl Gaming Notebook

PREMESSA:

HP è andato bene con le sue macchine da gioco Omen lo scorso anno, dandoci alcuni importanti flashback VoodooPC nel processo. Purtroppo, i computer portatili si sentivano come un downgrade dal notebook Omen lanciato nel 2014. Quest'anno la società ha deciso di trasformare in modo "pesante" tutto. Il nuovo Omen 15 corregge tutto il "male" del modello precedente, grazie ad un design più elegante con abbastanza potenza grafica. Non si distingue dal mercato dei computer portatili da gioco sempre più affollato, ma consente almeno ad HP di rimanere nella lista dei top.


L'HP Omen 15 è tutto ciò che si vuole dalla linea di gioco dell'azienda. Sembra grande, è abbastanza veloce da gestire la maggior parte dei giochi in 1080p e può finalmente sostenere lA TECNOLOGIA VR (con un aggiornamento grafico). Mentre avremmo voluto vedere un po 'più di potenza grafica per eseguire giochi in modo decente in 4K,tuttavia l'Omen 15 dovrebbe soddisfare la maggior parte dei giocatori.

 

L'ultimo notebook Omen ha cercato di minimizzare la sua sensibilità al gioco con un estetica forse non piacevole a tutti,questo non lo rende una scelta a un pubblico più ampio. Il nuovo Omen 15 ha un design più aggressivo "jet fighter" che mette in evidenza linee e angoli nitidi invece di angoli arrotondati più gradevoli. Si nota infatti subito che è una macchina da gioco solo guardandola, cosa che dovrebbe rendere più attraente per le persone rivolte al gaming puro.

Materiali/aspetto:🌟🌟🌟🌟

Il case Omen 15 è ancora realizzato in alluminio plastico ,non lavorato come il bellissimo modello del 2014 , ma è robusto. L'estetica è tutta nera  con un tocco di simil fibra di carbonio,un design elegante in generale, ma non sono sicuro di quanto possa durare nel tempo. C'è un po 'di flessione dietro il logo Omen e il display, che mi fa domandare quanto sia sicuro se dovessi trasportarlo per utilizzi esterni dentro un porta portatile non particolamente protettivo.


Sicuramente l'Omen 15 non è ultraportatile, ma tuttavia è facile da trasportare. Inoltre, HP ha applicato la filosofia di progettazione MAX-Q di NVIDIA, che è una delle ragioni per cui nonostante tutto è così portatile parlando di una macchina da gaming.
Per dare al computer portatile più di una sensazione premium, HP ha inserito uno strato di alluminio intorno alla tastiera e al trackpad, entrambi i quali sono notevolmente migliorati rispetto allo scorso anno.

 

La tastiera sembra ottima da digitare,  ed è anche molto sensibile ai giochi:  capace di manovrare nelle partite più concitate ad Overwatch come faccio sulla mia tastiera desktop.Certo, non è meccanica, ma per questa integrazione devi passare a computer portatili ancora più costosi (ad esempio, l'enorme Omen X di HP ). C'è un blocco numerico completo sul lato destro della tastiera, così come una retroilluminazione rossa per quando stai giocando al buio. HP afferma di offrire "l'anti-ghosting rollover a 26 chiavi", il che significa che può accettare molti comandi senza confondere gli input. Questo è particolarmente utile per i dattilografi e i giocatori veloci che hanno bisogno di colpire i tasti spesso.

 

Hardware/funzioni:🌟🌟🌟🌟

Per quanto riguarda le porte, l'Omen 15 include tre connessioni USB 3.0, una presa USB-C con connettività Thunderbolt (opzionale), un lettore di schede SD e una presa Ethernet. Inoltre dispone di connessioni HDMI e Mini DisplayPort a pieno formato per l'uscita video. Se si desidera aggiornare in seguito, è anche possibile rimuovere il fondo del computer portatile per cambiare il suo SSD, il disco rigido e la RAM, almeno in teoria, poiché alcune delle minuscole viti non si spostavano quando ho cercato di aprirle .

 

Il touchpad Omen 15 è liscio e preciso per tutte le vostre esigenze di produttività, ed i suoi due pulsanti sono anche molto sensibili. Mentre c'è bisogno di un mouse decente per la maggior parte dei giochi, ma ho apprezzato cmq la qualità del touchpad.


Il display da 15.6 pollici di Omen 15 è fullhd 1080p(esiste anche versione in 4k) con una velocità di aggiornamento a 120Hz. È inoltre possibile scegliere tra schermate compatibili con G-Sync per GPU NVIDIA ,ho provato la versione 4K G-Sync, che era abbastanza luminosa, colorata e sufficientemente reattiva per i giochi veloci. Lo schermo era anche ottimo per i film e gli spettacoli televisivi, ma questo è un aspetto di utilizzo di secondo piano.

 

L'Omen 15 è alimentato dalla CPU Intel i7-7700HQ e dalla scelta della scheda grafica 1060 di NVIDIA (esistono anche versioni conGTX 1050, 1050Ti ). Il portatile include anche 16 GB di RAM, e un SSD da 256 giga unitoa un disco rigido da 2,5 pollici da 1 TERA per memorizzare tutti i tuoi giochi.(ma ci sono diverse varianti di taglio)
Nel complesso, ha molto più potenza rispetto allo Omen dello scorso anno. Se si desidera sopratutto giocare con il VR, grazie all'Oculus Rift o HTC Vive.


Non ho visto molto il vantaggio di avere una tale alta risoluzione, però, dal momento che il display del mio modello l'Omen non è  in 4K. La maggior parte dei giocatori apprezzeranno meglio lo schermo 1080p, poiché la velocità di aggiornamento rapida consentiva di vedere fino a 120 fotogrammi al secondo. Questo si aggiunge ad un'esperienza di gioco molto più agevole in generale.


Gli altoparlanti dell'Omen 15 sono mpressionanti,(marchiati dalla nota casa Bang & Olufsen offrendo una sorprendente quantità di volume e di dettaglio ,calcolando che parliamo di altoparlanti integrati. Essi sono riposti verso la parte sotto del computer portatile, e nonostante potrebbe sembrare una scelta sbagliata,è quasi come se il suono ti avvolge a 360°, questo rende l'audio molto più naturale. Ovviamente, non paragonabili a una serie decente di cuffie per giochi o altoparlanti esterni, ma è sorprendente avere un suono solido integrato.

 

Usabilità:🌟🌟🌟🌟🌟

Omen 15 offre potenza per raggiungere un solido 60 FPS nei più moderni giochi in esecuzione a 1080p,ma anche a circa 120 FPS in Overwatch su elevate impostazioni grafiche ,grazie alla schermata G-Sync, non ho notato schiacciamenti dello schermo dopo che la frequenza di fotogrammi iniziava a salire.
non è l'ideale per il gioco 4K, Witcher 3 ha funzionato a soli 20 FPS a quella risoluzione con impostazioni di media grafica. Purtroppo, il monitor di Omen non supporta 1.440p (2.560 per 1.440 pixel), che è la mia risoluzione ideale di gioco tra 1080p e 4K. Onestamente, però, con un display di questa dimensione sarebbe difficile notare differenza con quella 1080p.


HP ha anche fatto un ottimo lavoro per ridurre al minimo il calore. La GPU di Omen ha raggiunto circa 72C a pieno carico nel mio ufficio climatizzato, mentre la CPU  oscillava intorno agli 80 C°. Non è di certo consigliato metterlo sulle gambe mentre stai giocando, anche se l'Omen non è mai stato troppo caldo sulel parti esterne da toccare. Questo per la riprogettazione,ad un più efficiente disegno di ventole di dissippazione del calore, infatti HP afferma che spinge circa il 20% in più di flusso d'aria a piena velocità.


L'azienda ha anche implementato La versione GTX 1060 dell'Omen 15 si inserisce in tre tubi di calore, rispetto ai due modelli del modello dello scorso anno. Quando si esegue un gioco impegnativo, il portatile può ottenere un notevole rumore, ma questo non è un problema enorme se indossi le cuffie.


Clonclusioni:🌟🌟🌟🌟
Purtroppo, l'Omen è una delusione per quanto riguarda la durata della batteria. Nel nostro test, con riproduzione in loop di un video HD, è durato solo due ore e mezzo con le impostazioni di risparmio di batteria disattivate. Questo limita ,pur avendo un'alimentatore(di dimensioni importanti) a ricarica veloce ,l'usabilità in mobilita appieno.

  Mi è piaciuto:👍
   Perfetto per il gioco a 1080p
    Grande tastiera e mouse
    Splendido display
    Design attraente (per i giocatori)
    VR pronto (con il modello GTX 1060)


Non mi è piaciuto:👎
    Durata della batteria
    Rumoroso